Santhià, nipote trasferito Vercelli

C_4_articolo_2045379_upiImageppE’ a Vercelli a disposizione dei magistrati che lo interrogheranno stamattina Lorenzo Manavella, il 24enne che ha ucciso nella villetta di Santhià i nonni e la zia, e che ha successivamente confessato il triplice omicidio. Nella notte è stato trasferito da Venezia, dove gli agenti della Polfer lo hanno trovato venerdì sera sporco di sangue. Il ragazzo in mattinata verrà sentito dai sostituti procuratori di turno, Roberta Brera e Francesco Alvino.

TGCOM