Attentato Brindisi: Vanessa,Melissa è qui

Melissa-BassiDomani commemorazioni. Ministro Giannini con studenti Morvillo

Brindisi, 18 maggio 2014 – “Andiamo avanti, non senza momenti di difficoltà, ma due anni dopo l’attentato Melissa è sempre con noi. Tutto quello che facciamo nei nostri percorsi di vita lo facciamo anche per lei”. Lo racconta all’ANSA Vanessa Capodieci, una delle studentesse che rimasero gravemente ferite nell’attentato alla scuola Morvillo Falcone in cui morì la 16enne Melissa Bassi. Domani secondo anniversario e commemorazioni. In mattinata alla Morvillo ci sarà il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini.(ANSA)