Il vigile sta per multarlo. ​Lui gli butta via il blocchetto

polizia.localeMatelica(Macerata), 23 maggio 2014 – Il vigile stava per fargli una multa ma lui ha reagito strappandogli dalle mani il blocchetto delle contravvenzioni.

Lo ha gettato a terra, poi si è scatenato a parole, davanti a tutti, insultando il maresciallo. Questa mattina R.R., un matelicese di 21 anni, è stato condannato a sei mesi di reclusione – pena sospesa – per violenza e minaccia a pubblico ufficiale. Per le offese al vigile, invece, il ventunenne ha pagato un risarcimento e il reato è stato estinto. Il fatto era avvenuto il 29 novembre di due anni fa. Questa mattina la sentenza in Tribunale a Macerata davanti al giudice Giovanni Manzoni e al Pm Stefano Lanari.

Fonte Il Mattino