Stalker passa dai domiciliari al carcere L’uomo, col braccialetto elettronico, trovato altrove

carabinieri 4BRIENZA (POTENZA), 23 MAG – Un uomo di 40 anni che era agli arresti domiciliari a Brienza è stato trasferito in carcere, a Potenza, dopo essere stato trovato ”più volte” dai Carabinieri ”in altri luoghi non autorizzati”. L’uomo era ai domiciliari, con il braccialetto elettronico, dallo scorso mese di febbraio, accusato di atti persecutori ai danni della ex moglie. Il ripetersi delle violazioni agli arresti domiciliari ha indotto il gip a ordinare l’inasprimento della misura cautelare.

Fonte: ANSA