Turista italiano 37enne ucciso a pugni

police-tapeNew York, 24 maggio 2014 – Un turista italiano di 37 anni è stato ucciso a pugni nel Bronx, a New York, dopo aver avuto un litigio in strada. E’ quanto riferisce il New York Post, che ha pubblicato il video di una telecamera di sorveglianza, in cui si vede il ragazzo a torso nudo che si avvicina a un altro uomo che gli sferra due pugni in pieno volto e lo getta a terra.

La rissa è avvenuta di fronte a un locale, il Guerrero Bodega. La vittima, nel Bronx assieme alla fidanzata, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale St. Barnabas, ma non c’è stato nulla da fare.

Un cameriere del locale ha raccontato che il 37enne, probabilmente ubriaco, avrebbe provocato la rissa chiedendo con insistenza all’altro uomo di comprargli una birra: “Sono andati fuori e lo ha preso a pugni a mano aperta, ma lui è caduto a terra” e ha battuto la testa, “ho capito subito che fosse morto”, ha raccontato il testimone. La vittima, secondo il NyPost, era un cittadino italiano residente in Svizzera.

Fonte Il Giorno