Stalker torna in agguato e la pedina dopo cinque anni: arrestato

carabinieri 4L’uomo, 67 anni, non si era rassegnato alla fine della relazione nel 2008 e nel 2009 subì un ammonimento del questore. Tornato a farsi vedere con fare minaccioso, la sua ex ha chiamato la polizia

Milano, 25 maggio 2014 – Dopo essere sparito per cinque anni ha ricominciato a perseguitare l’ex compagna. L’uomo, 67 anni di Milano, è finito in carcere per stalking dopo che aveva subito già nel 2009 un ammonimento del Questore. L’arresto e’ avvenuto ieri in via Marcona dopo che l’uomo per l’ennesima volta nel giro di due mesi avrebbe aspettato la donna, 52 anni, sotto casa e, mostrando un atteggiamento aggressivo, l’avrebbe pedinata, non ancora rassegnato per la fine della relazione.

La storia fra i due si era chiusa nel 2008, con lui che non aveva accettato di essere stato lasciato. Infatti gia’ allora aveva cominciato ad attendere, quasi in ‘agguato’, la sua ex fidanzata davanti al portone della palazzina dove viveva – e dove tuttora vive -, a seguirla e a bersagliarla di sms e telefonate al punto da essere poi ‘ammonito’ dai vertici della Questura. Da due mesi l’uomo si era rifatto vivo e ieri, la donna, si e’ decisa a mettere fine alla sua persecuzione e alle sue angosce: ha chiamato la polizia che ha arrestato il suo ex.

Fonte Il Giorno