Pedofilia: violentava la figlia della compagna, arrestato

2147894-violenzaTrapani, 26 maggio 2014 – Alberto Capasso, 40 anni di Pantelleria (Trapani), e’ stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Marsala (Trapani) per il reato di violenza sessuale aggravata e continuata nei confronti della figlia di una sua ex convivente.
Il provvedimento segue a una condanna, passata in giudicato, per cui Capasso dovra’ scontare 5 anni e 3 mesi di reclusione.
Il quarantenne e’ accusato di avere abusato ripetutamente, tra il 2003 e il 2004, della bambina che all’epoca aveva 9 anni. Ad accorgersi delle violenze, che avvenivano durante le assenze per impegni lavorativi della madre della bambina, furono le sorelle della vittima che, insospettite da alcuni atteggiamenti, segnalarono il caso agli assistenti sociali del Comune di Pantelleria. Successivamente, il Tribunale dei Minorenni di Palermo dispose l’affidamento della piccola a una comunita’ e furono avviate le indagini della Procura di Marsala. Capasso e’ ora recluso nel carcere di Trapani.

Fonte AGI