Cerbiatto travolto, lo salvano i carabinieri

Cerbiatto CarabiniereTreviso, 30 Mag. – Il cucciolo si era smarrito ritrovandosi nel bel mezzo della strada al passaggio del Giro d’Italia. Investito, è stato recuperato e portato dal veterinario.
Probabilmente stava camminando con la mamma cervo nel boschetto quando questa, spaventata dal rumore della carovana del Giro d’Italia che stava passando a gran velocità, è scappata via in un balzo lasciando indietro il piccolo cerbiatto, spaventato e confuso al punto da correre sì…ma verso la strada.
Ed è lì che una delle auto che precedevano i ciclisti lo ha urtato facendolo finire a lato dell’asfalto. Fortuna ha voluto che nelle vicinanze ci fossero degli spettatori che, vista la scena, sono riusciti a dare l’allarme e individuare il piccolo cerbiatto tra l’erba e gli alberi. Ed è lì che l’animale è stato recuperato dai carabinieri che lo hanno raccolto, accudito e trasportato dal più vicino veterinario.
L’animale sta bene, intontito, verrà probabilmente rimesso in libertà dal personale medico sanitario non appena avrà recuperato le forze dopo la paura e il colpo.

Fonte: La Tribuna di Treviso