Donna si lancia dal balcone: salvata in extremis dai carabinieri

carabin4Napoli, 30 maggio 2014 – Dramma della disperazione a Torre del Greco, 55enne si lancia nel vuoto: salvata in extremis dai carabinieri. Lotta tra la vita e la morte in ospedale la casalinga che, questa mattina intorno alle 7, ha tentato il suicidio in via Falanga, nel cuore delle piazzette torresi, centro commerciale della città.

In un momento di disperazione, la signora si è gettata dal balcone del suo appartamento, riportando ferite molto serie. A lanciare l’allarme sono stati alcuni vicini di casa e diversi commercianti delle piazzette che hanno ritrovato la 55enne riversa in una pozza di sangue in via Falanga, dopo un terribile salto nel vuoto e hanno dato l’allarme.

Sul posto sono giunti carabinieri e vigili urbani, insieme ad un’ambulanza che ha immediatamente trasferito la donna in ospedale. Secondo quanto ricostruito dai militari la 55enne, madre di 4 figli, da molto tempo è affetta da una gravissima forma di depressione.

di Francesca Raspavolo
Fonte Il Mattino