Uccide il cane gettandolo dal terrazzo, denunciato

carabinieri 4Proprietario in stato agitazione, è in ospedale

Livorno, 30 maggio 2014 – Ha scagliato il barboncino dal terrazzo del secondo piano della sua abitazione nel cortile interno del palazzo, uccidendolo: per questo un uomo di 35 anni, brasiliano, è stato denunciato oggi dai carabinieri di Livorno per maltrattamenti su animali con l’aggravante della morte del cane. Secondo quanto ricostruito dai militari, il 35enne si trovava in forte stato di agitazione per una probabile crisi di astinenza da sostanze stupefacenti, e quindi è stato ricoverato in ospedale.

30 maggio 2014
Alessandro Pecora