Va all’asta giudiziaria e minaccia chi vuole comprare la sua auto: denunciato

BMW_X3Modena, 30 Mag. – Un 51enne residente a Finale Emilia ha fatto irruzione a un’asta giudiziaria in viale Virgilio a Modena per poi intimare ai presenti di non fare offerte per la “sua” Bmw X3. Sul posto è intervenuta la squadra volante della polizia di stato.
Non fate offerte, guai a chi si avvicina a quell’auto”. Fin dal principio si era presentato con intenzioni bellicose in viale Virgilio rendendo partecipi tutti i presenti delle sue intenzioni. Presso l’istituto di aste giudiziarie di via Virgilio, nella giornata di ieri, sarebbe andata all’incanto la sua amata Bmw X3, così amata da non meritare le mani di nessun altro sul suo prezioso volante. Peccato però che in questo comportamento violento e aggressivo si configuri il reato di turbativa d’incanto. Vedendo come la situazione non fosse serena e come diverse persone, a fronte di un tale atteggiamento, avessero lasciato la sala, il direttore dell’istituo ha sospeso l’asta e ha richiesto l’intervento della squadra volante della polizia di stato per sporgere formale denuncia nei confronti dell’uomo, in 51enne C. B., calabrese residente a Finale Emilia con diversi precedenti per rapina, minacce, ricettazione e associazione a delinquere.

Fonte: MODENA TODAY