Rubano in un supermercato ma vengono scoperte, denunciate due casalinghe

carabinieri50Le due donne si sono presentate alla cassa e hanno pagato alcuni generi alimentari. Poco prima, però, ne avevano infilati altri nella borsa

Bergamo, 31 maggio 2014 – Sono arrivate alla cassa del supermercato per pagare alcuni generi alimentari, ma in precedenza, mentre giravano per gli scaffali, le due clienti si erano impadronite di altra merce, che avevano poi nascosto nella borsa.

Una volta pagato, le due ladre sono uscite dal negozio convinte di avrecla fatta, ma sono state fermate dalla responsabile del supermercato, che si era accorta del furto e che, dopo averle bloccate, ha avvertito i carabinieri della stazione di Calcio.

L’episodio risale a venerdì sera al supermercato Bennet di Romano di Lombardia, che si trova all’interno del centro commerciale “Borgo”. I carabineiri, giunti sul posto, hanno raccolto le testimonianze della responsabile dell’esercizio commerciale e di altre persone che erano presenti all’interno del market; quindi hanno denunciato le due donne. Si tratta di due casalinghe romene di 30 anni, residenti nella Bergamasca. Recuperata la refurtiva.
Fonte Il Giorno