La moglie lo riaccoglie in casa e lui la prende a pugni in faccia

poliziaL’uomo, arrestato per maltrattamenti in famiglia, era già stato fermato con la stessa accusa. La moglie aveva però deciso di riaccoglierlo in casa
Milano, 1 giugno 2014 – L’accusa è quella di maltrattamenti in famiglia, per questo un dominicano di 55 anni è stato arrestato a Milano. In passato l’uomo era già stato fermato e allontanato dal nucleo familiare, ma la donna l’aveva riaccolto.

L’episodio è avvenuto in uno stabile di zona Città Studi, dove vivono una dominicana di 48 anni e la figlia minorenne. L’uomo, arrestato nello scorso aprile e oggetto di una misura di allontanamento, recentemente riaccolto in casa, al culmine di una lite ha preso a pugni la compagna.

Lei ha chiamato la polizia e l’uomo è stato nuovamente arrestato. La donna, medicata al pronto soccorso per traumi al volto ed ecchimosi, ha riportato una prognosi di 10 giorni.
Fonte Il Giorno