Cinque cadaveri di neonati in cantina. Macabra scoperta della polizia

Oulu-Finlandia-3-620x438Oulu (Finlandia), 4 giugno 2014 – I cadaveri di cinque neonati sono stati scoperti nella cantina di un palazzo a Oulu, nel nordovest della Finlandia. I portinai avevano chiamato le forze dell’ordine affinché li aiutassero a trovare l’origine di un “forte odore” proveniente dallo scantinato. Quando gli agenti hanno diffuso la notizia di aver trovato i cinque piccoli corpi senza vita, una 35enne si è presentata loro sostenendo che si trattasse dei suoi figli “nati morti, tra 5 e 10 anni fa”. La donna, che ha parlato in realtà solo di tre figli, non ha saputo fornire altre spiegazioni. Secondo la polizia “l’età precisa dei neonati non può essere stabilita, ma si tratta di feti arrivati quasi a maturità, il cui decesso risale a molti anni fa”. La donna è in stato di fermo.

Fonte L’Unione Sarda