Litigano per i panini con la salsiccia, interviene la polizia

PaninoFabriano (Ancona), 4 Giu. – LA POLIZIA irrompe alla ‘Magnalonga’ per sedare attimi di tensione tra lo staff degli organizzatori e una famiglia di partecipanti. Momenti di frizione quelli vissuti nel primo pomeriggio nel bel mezzo della sesta edizione della partecipatissima manifestazione a cui hanno aderito ben 1.600 persone intente a camminare tra il verde e rifoccillarsi nei vari ristori. E proprio al terzo dei punti ristoro, quello del panini con salsiccia, gli animi si sono surriscaldati, tanto che è stato necessario l’intervento degli agenti.

Sull’accaduto le versioni, però, non coincidono. Secondo la famiglia – lui fabrianese, lei straniera – residente in città e partecipanti insieme alle figlie di 4 e 6 anni, l’uomo sarebbe stato malmenato da più persone dello staff al punto da cadere a terra sotto calci e spinte di quattro addetti addetti al servizio. “Non è così”, la replica di Elena Rossin, responsabile dell’organizzazione. “L’uomo ha chiesto quattro panini e gli è stato risposto dai nostri operatori che, in quel momento, ce n’era solo uno e gli è stato sùbito consegnato. Lui ha reagito tirandolo addosso a chi glielo aveva appena passato e a quel punto si è creato qualche momento di tensione. Secondo i testimoni che abbiamo contattato il partecipante non è stato malmenato e del resto noi organizzatori abbiamo sùbito richiesto l’intervento delle forze dell’ordine”.
Alessandro Di Marco
Fonte: Il Resto del Carlino