Sedate due risse in poche ore

carabinieri4Roma, 04 giugno 2014 – Nella tarda serata di ieri e nel corso della notte i Carabinieri delle Stazioni di Roma Flaminia e Roma San Sebastiano, sono intervenute per sedare due risse. La prima è scaturita sul Lungotevere Thaon de Revel, dove i militari sono intervenuti, a seguito di una segnalazione giunta al 112. A darsele di santa ragione e per futili motivi, due italiani, originari della Campania, di 23 e 33 anni, e un cittadino algerino di 54, senza fissa dimora. I militari al loro arrivo dopo aver ristabilito la calma li hanno arrestati, portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo. I tre sono stati anche medicati all’ospedale Villa San Pietro e dimessi con 5 di prognosi ciascuno. L’altra rissa, scoppiata sempre per futili motivi, in via Arco di Travertino, tra 3 cittadini romeni di 33, 39 e 43 anni, è stata sedata dall’intervento dei militari che anche in questo caso dopo aver riportato la calma li hanno ammanettati e condotti in caserma. I militari hanno anche sequestrato un cacciavite che sarebbe stato usato dai 3 nel corso della rissa. Due di loro sono stati medicati al C.T.O. e dimessi con 7 e 3 giorni di prognosi. I tre sono stati trattenuti in caserma dove attenderanno di essere sottoposti al rito direttissimo. Dovranno rispondere tutti di rissa aggravata.