Picchia ex fidanzata ed aggredisce carabinieri, arrestato

carabinieri 4Prima l’ha aggredita a casa, poi l’ha raggiunta al pronto soccorso, dove la donna si era recata per farsi medicare, pronto a colpirla di nuovo

Agrigento, 24 giugno 2014 –  E’ accaduto a Ravanusa, nell’agrigentino, dove i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato Gaetano Tedesco, 45 anni, che adesso dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo si era recato a casa della ex e, al culmine di una lite legata proprio alla fine del loro rapporto, l’aveva presa a calci e pugni. La vittima era stata così costretta a recarsi in ospedale per farsi medicare e proprio qui dopo qualche ora era stata raggiunta da Tedesco, pronto ad aggredirla nuovamente. Solo l’intervento dei carabinieri ha evitato il peggio. Dopo la convalida dell’arresto Tedesco è stato posto ai domiciliari. Per lui anche una denuncia per lesioni personali, ingiuria, minaccia e violazione di domicilio. (Adnkronos)