Romeno ha lite con connazionali, ferito

ambulanzaROSSANO (COSENZA), 25 giugno 2014  – Un romeno di 32 anni è stato ferito a Rossano durante una lite con alcuni connazionali scoppiata per motivi in corso d’accertamento ma, comunque, legati a vecchi rancori. Il responsabile del ferimento, M.M.D., di 19 anni, è stato arrestato poco dopo dai carabinieri e condotto in carcere. Il ferito, colpito alla testa con una zappa e soccorso dal personale del 118, è stato ricoverato con prognosi riservata nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Cosenza.

ANSA