Donna trovata morta in un pozzo: incidente o suicidio

carabinieri vigili fuoco2San Vito (Brindisi), 26 giugno 2014 – Drammatico ritrovamento questa mattina nella campagne tra San Michele Salentino e San Vito dei Normanni, in provincia di Brindisi.
ll corpo della 74ennne M.F.R., originaria di Galatone, in provincia di Lecce e residente a San Michele Salentino, è stato estratto privo di vita da una cisterna piena d’acqua situata in contrada Aniene a poca distanza dalla villetta dove la famiglia stava trascorrendo le vacanze estive.

L’ipotesi più accreditata al momento farebbe propendere per un suicidio. Sono stati gli stessi parenti della vittima, preoccupati per la sua strana assenza da casa, a lanciare l’allarme all’alba di oggi. Le ricerche hanno svelato poco dopo la drammatica verità.

Quando i vigili del fuoco sono riusciti ad estrarre il corpo, per la donna ormai non c’era più nulla da fare. Sul tragico ritrovamento indagano in queste ore i carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni.

Fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia