Ritrovato il bassotto Sofia rapito dopo il furto nel trullo

sofiaBuone notizie per Daria Donato e Lorenzo Antonini, la coppia triestina cui era stato sottratto il cane dopo il “colpo” durante le vacanze in Puglia

Trieste, 26 giugno 2014 – Sofia, il bassotto di tre anni di Daria Donato e Lorenzo Antonini, la coppia triestina il cui trullo è stato svaligiato durante le vacanze in Puglia, è stato ritrovato dai suoi due padroni legittimi. Vagava in un campo. Il cane era sparito dopo il furto assieme a computer, orologi e gioielli. Sta bene.

I coniugi triestini, disperati, avevano rivolto ai “rapitori” un appello e avevano anche promesso una ricompensa per chi li avesse aiutati a ritrovare la bestiola, tra l’altro bisognosa di costanti cure veterinarie. E’ probabile che i ladri abbiano desistito dall’intenzione di chiedere un riscatto oppure di vendere a terzi il cane forse anche per il tam tam mediatico scatenato dagli Antonini, decidendo di liberarla in aperta campagna.

Per il resto della refurtiva sottratta ai triestini, invece, non è ancora stato individuato e per stessa ammissione delle forze dell’ordine locali ci sono poche speranze di recupero.

Fonte: Il Piccolo