Adesca una 12enne in centro città: lei si libera, lui rischia il linciaggio

carabinieri4I carabinieri hanno faticato a riportare la calma, con la folla inferocita e l’uomo che, circondato, ha rischiato di venire picchiato a sangue

Chioggia, 28 giugno 2014 – Un uomo di colore è stato arrestato verso le sette di ieri sera: aveva tentato di baciare una dodicenne cercando di trascinarla in un angolo appartato per abusare di lei. Ma le grida disperate della bambina hanno attirato l’attenzione di alcuni passanti.
Una volta libera la ragazzina è corsa in lacrime dalla mamma mentre in calle del Ponte della Pescheria, in pieno centro a Chioggia, i carabinieri hanno faticato a riportare la calma, con la folla inferocita e l’uomo che, circondato, ha rischiato di venire picchiato a sangue.
di Andrea Comparato
Fonte Il Mattino