Reagisce a una rapina e gli sparano: 27enne in fin di vita

poliziaSulla vicenda indaga la polizia

Napoli, 28 giugno 2014 – Lo hanno punito per non aver ceduto la moto che volevano rapinare ed ora un 27enne di Marigliano, Giacomo G., è in rianimazione e rischia la vita.

Il giovane è stato trafitto al polmone da una pallottola mentre era a bordo della sua moto Tmax insieme alla fidanzata. Il fatto è accaduto intorno all’una di notte. La coppia viaggiava con un’altra coppia di fidanzati a bordo di un altro motorino su via Vespucci. Questa notte i 4 ragazzi sono stati affiancati dai rapinatori che intimavano al centauro di lasciare la moto, quando il 27enne non si è fermato ma ha tentato di scappare è stato ferito all’emitorace sinistro.La vittima della rapina, è un impiegato, è ricoverata in rianimazione al Loreto Mare con prognosi riservata. Sul posto sono stati trovati bossoli di una pistola calibro 7.65. Sulla vicenda indagano i poliziotti del commissariato Vicaria.

di Melina Chiapparino

Fonte Il Mattino