Fingevano di guardare le vetrine ma adescavano clienti: bloccate due prostitute

CarabinieriBenevento, 1 luglio 2014 – Due romene, di 22 e 24 anni, sono state bloccate e identificate nel corso di un nuovo blitz antiprostituzione messo a segno dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Benevento. 

A pochi giorni da un’analoga operazione, scattata dopo una lettera inviata al comando provinciale dei carabinieri di Benevento dai residenti del Rione Ferrovia per segnalare la presenza di prostitute lungo viale Principe di Napoli, i militari hanno fermato altre due giovani che, fingendo di passeggiare per guardare le vetrine, cercavano in realtà di adescare clienti di passaggio. 

Le due ragazze, con precedenti giudiziari, sono state sottoposte a ulteriori verifiche dalle quali è emerso che non erano in regola sul territorio italiano. I militari le hanno proposte alle autorità competenti per un provvedimento di allontanamento.

Fonte Il Mattino