Investita da un’auto pirata e scaraventata sul sagrato: grave una ragazzina 14enne

ospedaleMacerata, 1 luglio 2014 – Travolta da un’auto pirata e lasciata a terra priva di sensi: soccorsa da un passante. Grave una quattordicenne a Montecosaro (Macerata). Si è ritrovata ferita, raggomitolata a terra, scaraventata da non si sa chi sul sagrato della chiesa del Santissimo Crocefisso, nel paese alto. Sopra di lei, lo scooter sul quale viaggiava. Protagonista una ragazzina appena quattordicenne.

Domenica scorsa, intorno alle 16, è rimasta vittima di un incidente, ma dopo l’impatto lo sconosciuto alla guida del mezzo che l’ha urtata e fatta cadere si è dileguato. La quattordicenne di Montecosaro si è ritrovata al lato della carreggiata, dove è rimasta priva di sensi per diversi minuti. Poi, provvidenziale s’è rivelato l’intervento di un uomo residente nella zona, che ha subito allertato una ambulanza.. La ragazza ha subito una serie di lesioni.

Fonte Il Messaggero