“Mi butto”: invalido 43enne salvato da un maresciallo

carabinieri 4Pederobba (TV), 1 luglio 2014- Invalido 43enne di Pederobba, nella tarda serata di domenica, si è arrampicato sull’impalcatura del cantiere di un’azienda edile che sta ristrutturando la chiesa parrocchiale. E’ salito fino a un’altezza di 17 metri e poi, urlando parole confuse, ha minacciato di gettarsi, sotto gli occhi terrorizzati di numerosi compaesani. Velocemente sono arrivati i carabinieri. Il maresciallo Mariano Stefani è a sua volta salito sull’impalcatura ed è riuscito ad affarrerare il 43enne, impedendogli di lanciarsi nel vuoto.

Fonte Il Gazzettino