Intercettazioni,Sarkozy dal giudice

sarkoIndagato anche magistrato Cassazione

Parigi, 2 luglio 2014 – L’ex presidente francese, Nicolas Sarkozy, in stato di fermo per la vicenda intercettazioni, comparirà a breve davanti a un giudice per la probabile apertura di un’inchiesta su di lui per corruzione in atti giudiziari e violazione di segreto istruttorio. Sotto inchiesta anche il magistrato di Cassazione Gilbert Azibert, che avrebbe fornito informazioni a Sarkozy.