Sposi prigionieri dell’ascensore in Comune: li salvano i vigili del fuoco

vigili del fuocoAvellino, 2 luglio 2014 – Vanno in Comune si sposano e alla fine del rito rimangono prigionieri dell’ascensore, con testimoni genitori. E’ accaduto a Monteforte dove gli sposini sono stati salvati dai vigili del fuoco.

La squadra dei vigili è dovuta intervenire a Monteforte Irpino, presso il palazzo comunale, per l’ascensore bloccato con sette persone all’interno, le quali avevano appena finito appunto una cerimonia matrimoniale. I pompieri hanno provveduto a sbloccare l’ascensore facendo uscire gli occupanti, tutti illesi anche se accaldati e spaventati.

Fonte Il Mattino