Tornano le truffe online: occhio alle case vacanza

case-vacanza-stintino_012 Luglio. – Puntuale come ogni anno si apre la stagione delle truffe estive legate alle vacanze e il web si rivela ancora una volta il terreno favorevole per lo sviluppo di questo fenomeno.

Sono le case vacanza l’oggetto principale di questo business nel 2014. Diversi i casi già segnalati nelle scorse settimane, ma l’allarme vero e proprio è stato lanciato ora dai Carabinieri di Rimini, dove nel giro di breve tempo sono giunte una serie di denunce.

Costante il meccanismo che genera la truffa, come riporta Il Resto del Carlino: prenotazione di appartamenti per le vacanze attraverso siti internet con pagamenti anticipati e alloggi che si rivelanoinesistenti o occupati dai legittimi proprietari al momento dell’arrivo sul posto.

Nella sola provincia di Rimini dall’inizio dell’anno sono state 224 le denunce effettuate per truffe informatiche, ma casi analoghi si sono registrati in tutta Italia, in particolare nel periodo dei ponti primaverili. (ttgitalia)