Cinofili della Polizia di Stato in piazza contro abbandono animali

abbandono (1)L’Aquila, 3 lug 2014 – Una manifestazione a tema contro il maltrattamento e l’abbandono degli animali domestici. A promuoverla, in un periodo come quello estivo considerato tra piu’ a rischio e per educare i giovanissimi al rispetto ed all’importanza della relazione con gli ”amici a quattro zampe”, e’ la Polizia di Stato de L’Aquila che ha organizzato domani, alle 9.30 presso il Piazzale di Collemaggio, in un’area recintata ed appositamente attrezzata, delle dimostrazioni tecnico-operative da parte delle Unita’ Cinofile della Polizia di Stato affiancate a degli esercizi di agilita’ e obbedienza. Vi assisteranno circa 500 ragazzi tra quelli che vivono l’esperienza del campo estivo: la Famiglia Salesiana della ”Casa” di Don Bosco, il Centro Murata Gigotti di Coppito, il Centro del Torrione San Pio X, la Residenza Maria Ferrari di San Gregorio, varie Scuole Estive di L’Aquila (Piscina Comunale, Piscina Verdeacqua, Wuascaranza, Cus L’Aquila, Dante Alighieri, Scuola Elementare Torrione), il Centro Estivo Top Club di Sulmona e diverse Associazioni che si occupano di ragazzi ed adulti disabili come Atleticamente Insieme, A.P.T.D.H., la Comunita’ XXIV Luglio e l’Associazione Down, alcune delle quali hanno praticato anche la ”pet terapy”. La manifestazione prevede l’esibizione delle Scuole in esercizi di agility dog, obedience dog, disc dog, la sfilata di cani da bellezza, l’esibizione dei cani della Polizia dei Centri di Pescara e di Nettuno specializzati nella ricerca di droga, di persone scomparse e in operazioni di sicurezza e la dimostrazione dei cani condotti da personale del Coordinamento Territoriale per l’Ambiente del Corpo Forestale dello Stato di Assergi esperti nella ricerca di esche avvelenate. red-gc/
Fonte: ASCA