Crollo nel sottopasso del ponte: 5 feriti

Ponte-di-BrooklynNew York, 3 luglio 2014 – Un violento temporale si è abbattuto ieri su New York, provocando danni in diverse zone della città. A Brooklyn, cinque membri di una famiglia sono rimasti feriti per il crollo di una sezione di una parete del famoso ponte, che collega il “borough” all’isola di Manhattan. La famiglia, composta da marito, moglie e quattro figli, tra cui una bambina di quattro mesi, si era riparata in uno dei sottopassaggi, quando sono stati tutti travolti dai calcinacci, tranne il papà che si era appena allontanato per andare a prendere la macchina.

Trasportati al Bellevue Hospital, hanno riportato solo ferite lievi. “E’ un miracolo che siano vivi” ha commentato l’uomo, Jerome Dilligard, 52 anni.

Un portavoce del dipartimento dei Trasporti ha detto che il crollo non ha riguardato strutture portanti del ponte, secondo il resoconto di una prima ispezione condotta dai vigili del fuoco, assicurando che un’ispezione completa sarà condotta al più presto. Intanto, alla vigilia del giorno dell’indipendenza, arriva negli Stati Uniti anche il primo urgano della stagione. L’ufficio meterologico responsabile – il Centro Nazionale Uragani – ha annunciato che la tempesta tropicale Arthur è stata appena “promossa” a uragano.

TMNews