Picchia la moglie davanti alla figlia e la manda all’ospedale: arrestato

carabinieri (1)Pozzuoli (NA), 3 luglio 2014 Da anni picchiava la moglie, anche davanti alla figlia piccola, l’uomo di 26 anni arrestato oggi dai carabinieri a Pozzuoli. I militari dell’arma sono intervenuti dopo una segnalazione giunta al 112: sul posto hanno bloccato il giovane che poco prima aveva preso a calci e pugni la moglie di 24 anni.

La donna è stata portata in ospedale dove i medici le hanno riscontrato «lesioni da strangolamento al collo, contusioni al braccio sinistro e dietro l’orecchio destro, un ematoma al gluteo sinistro».

Al momento della visita in ospedale, la donna era ancora fortemente dolorante a causa delle percosse al capo ricevute. Quando ha denunciato l’episodio, la vittima ha anche rivelato che da anni subiva analoghi episodi di violenza, spesso anche in presenza della figlia minorenne. I medici l’hanno giudicata guaribile in 21 giorni. Il marito, invece, è stato chiuso nel carcere napoletano di Poggioreale.

Fonte Il Mattino