Lasciata dall’ex di 20 anni più giovane. Vendetta hard contro la madre

processo_breve_ansaAncona, 4 luglio 2014 – Per vendetta nei confronti dell’ex di vent’anni più giovane, ha pubblicato su un sito a luci rosse un annuncio con il numero della madre di lui. Per questo è accusata di diffamazione una donna anconetana di 56 anni, A.C., nota commerciante di abbigliamento del centro. L’imputata nel dicembre del 2009, secondo quanto sostenuto dall’accusa nell’udienza di ieri, avrebbe pubblicato su un sito un annuncio hard inserendo il numero della madre dell’ex fidanzato, più giovane di vent’anni, che non accettava la loro relazione. Per due mesi la donna è stata oggetto di telefonate piccanti da parte di anonimi in cerca di telefonate erotiche. Di qui la denuncia alla Polizia Postale che è riuscita a risalire all’identità di A.C., nei confronti della quale è scattata la denuncia per diffamazione.

Fonte Il Messaggero