Mamma Sofia, ha diritto a infusione

Caterina CeccutiSu facebook le condizioni della piccola ricoverata al Meyer

Firenze, 4 luglio 2014 – ”Sofia De Barros dilaniata dal dolore è ricoverata in ospedale. I dottori hanno fatto il massimo. Le dosi dei farmaci sono state aumentate ancora senza ottenere effetto lenitivo. Pretendiamo che la democrazia in cui viviamo si assuma la responsabilità delle proprie leggi e le faccia rispettare. Sofia ha diritto ad un infusione di urgenza negli Spedali Civili di Brescia”. E’ quello che ha scritto Caterina Ceccuti, mamma di Sofia, su facebook. (ANSA)