Pattuglie della Polizia Locale con la revisione scaduta. Gli agenti restano con soli due scooter

polizia locale 4olizLatina, 4 Luglio. – “Senza auto ancora per tre o quattro giorni al massimo”. Così il sindaco Nicola Procaccini, dopo che il comandante della Polizia Municipale, Vincenzo Pecchia, ha deciso di lasciare nel garage del Comando i mezzi privi di revisione. Le auto, infatti, sono vecchie e in attesa di essere sostituite, ma dal primo luglio non hanno neanche più la documentazione in regola. Di qui, lo stop decretato dal comandante, che ha limitato a due soli scooter i mezzi disponibili per il servizio dei suoi uomini. Procaccini, però, si dice fiducioso, interpellato l’Economato del Comune, che le nuove auto saranno consegnate in tre o quattro giorni.

IL RAMMARICO DEL SINDACO. Ma si rammarica anche di non essere stato avvertito personalmente per tempo dal comandante della piega che stava prendendo la vicenda, anche considerato che il primo cittadino ha conservato per sé la delega alla Polizia Municipale. Ad ogni modo, la questione si trascina da circa quattro mesi, nel corso dei quali le auto per i vigili urbani non sono state assegnate in  quanto, provviste di targa polacca, necessitano di una immatricolazione italiana.

Fonte: Corriere di Latina