Scuolabus va a fuoco, automobilisti salvano la vita a 12 bimbi

auto in fiamme incendio vigili del fuocoFerrara, 4 Luglio. – Stavano tornando da una giornata al mare 18 bambini tra i sei e i dodici anni, iscritti ai centri estivi del Comune di Tresigallo (Ferrara), quando il loro scuolabus si è scontrato contro un’auto, il cui conducente, un ferrarese di 66 anni, è morto. Ed è solo grazie al pronto intervento di tre soccorritori se quell’incidente, tra Lagosanto e Massa Fiscaglia, nella campagna fra Ferrara e il mare, non si è trasformato in una strage: dodici dei bambini a bordo sono usciti solo con lievi ferite.

Giovedi’ 3 luglio, poco dopo le 17, come riportano i giornali locali, tre automobilisti di passaggio sono stati prontissimi a spaccare i vetri del pulmino che stava prendendo fuoco e tirare fuori uno ad uno i bambini, dopo che l’auto, un Fiat Doblò, aveva invaso l’altra corsia e si era scontrato con il pulmino. I dodici bimbi sono stati portati all’ospedale del Delta e medicati per alcune lievi ferite. Ferite anche l’autista dell’auto, una 37enne, e le due educatrici di 43 e 52 anni.
Fonte: ANSA