Sfruttavano 15 prostitute, 4 arrestati

carabinieri (1)ROMA, 4 luglio 2014 – Con minacce e violenze costringevano a prostituirsi quindici ragazze, tutte romene, che venivano accompagnate a “lavorare” in varie zone della Capitale. Poi sottraevano loro poi i ricavi dell’attività. Lo hanno scoperto i carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Frascati che hanno arrestato quattro romeni, due uomini e due donne, tutti già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento e al favoreggiamento della prostituzione.

ANSA