Giovane ferito gravemente per lo scooter: la polizia ferma malviventi appena maggiorenni

poliziotto poliziotti polizia domiciliariNapoli, 5 Luglio. – Due giovani di 19 e 18 anni sono stati fermati dagli agenti della Squadra mobile di perchè ritenuti responsabili dell’aggressione per scopo di rapina ai danni di Giacomo Gentile, di 27 anni, rimasto gravemente ferito nel tentativo di difendere lo scooter sul quale si trovava insieme con la fidanzata di ritorno da una cena. Il giovane fu colpito dai banditi anch’essi a bordo di una moto. I fermati, con precedenti di polizia, sono Mario Zambello, di 19 anni, e Salvatore Di Clemente, di 18.

L’indagine è stata di tipo tradizionale, dato che non c’erano immagini dell’accaduto da sistemi di videosorveglianza della zona. Ma la vittima ha fornito una lucida descrizione dei suoi aggressori che ha indirizzato i poliziotti

 sulla criminalità della zona di piazza Mercato, poco lontano da dove si è consumata la tentata rapina. Gentile ha anche riconosciuto di persona in ospedale, al Loreto Mare dove è ricoverato, i due rapinatori. Non è ancora stata trovata la pistola utilizzata quella sera.
Fonte: Repubblica