Il giallo dell’operaio carbonizzato nella sua auto, suicidio.

polizia 4San Bartolomeo al Mare, 5 Luglio. – Lo conferma, da un primissimo accertamento medico legale, anche la dottoressa Simona Del Vecchio, responsabile del servizio di Medicina Legale dell’Asl. Vona avrebbe anche lasciato un biglietto a casa, confermando la propria volontà

Si sarebbe suicidato, Gaetano Vona, 52 anni, trovato morto nella sua auto, stamani, in frazione Chiappa. Lo conferma, da un primissimo accertamento medico legale, anche la dottoressa Simona Del Vecchio, responsabile del servizio di Medicina Legale dell’Asl. Vona avrebbe anche lasciato un biglietto a casa, confermando la propria volontà. “Dai dati che abbiamo adesso sembrerebbe suicidio, ma provvederemo domani da un’attenta visita esterna. Col fatto, poi, che è stato ritrovato un bigliettino, sembrano così svanire le ipotesi dell’omicidio e della morte accicdentale” .

Fonte: riviera24