Lanciano busta di immondizia dall’auto: dentro ci sono due cuccioli di cane

spazzatura sacco cestino secchioOlbia, 5 Luglio. – Triste fine per due cuccioli di appena un mese di vita ieri mattina sulla strada che unisce Olbia a Golfo Aranci.

Lanciati dal finestrino dell’auto in corsa, forse già privi di vita, dentro una busta della spazzatura. “I cuccioli, grazie all’intervento delle persone che si sono fermate a soccorrerli, non sono stati martoriato. Ma stanno arrivando delle telefonate anonime. Qualcuno potrebbe conoscere il proprietario di quei cani” racconta Cosetta Prontu, responsabile della sede olbiese della Lida, subito contattata ieri dopo quanto accaduto. “Un episodio assurdo e inaudito”, aggiunge sconvolta la donna. I due cani, forse già morti, sono stati messi all’interno una busta di plastica e lanciati da un auto in corsa, poco dopo la galleria della zona industriale. Il sacco però non è finito nella cunetta, ma ha rimbalzato sul guard-rail ed è finito in mezzo alla carreggiata. Alcuni automobilisti si sono fermati per spostare il sacchetto e hanno fatto la macabra scoperta. Subito dopo sono intervenuti gli agenti della forestale, che hanno portato gli animali da un veterinario, che però non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

Fonte: UnioneSarda