Lanciano gattina dall’auto e scappano: poliziotto la adotta

ImmaginePer il momento  l’autore del gesto è rimasto sconosciuto, ma le telecamere erano in funzione e quindi non si esclude di risalire al responsabile.

Alessandria, 5 luglio 2014 – Sarà adottata da uno degli agenti della Polizia stradale che l’hanno salvata la gattina lanciata la scorsa notte da un’auto in corsa in un’area di servizio sulla A7 all’altezza di Arquata Scrivia, in provincia di Alessandria. Era circa mezzanotte quando un veicolo è entrato a tutta velocità dentro l’area di servizio ‘Vallescrivia Sud’. La giovane benzinaia di turno a quell’ora ha udito un tonfo sordo e ha visto un’auto che si allontanava a gran velocità. Incuriosita, la benzinaia ha poi trovato una gattina grigia, tremante ed impaurita dopo essere stata scaraventata contro la colonnina metallica del distributore. In quel momento è arrivata macchina della polizia stradale in servizio di pattuglia lungo l’autostrada. La benzinaia non ha saputo spiegare di quale tipo fosse la vettura. Per il momento quindi l’autore del gesto è rimasto sconosciuto, ma le telecamere erano in funzione e quindi non si esclude di risalire al responsabile. La piccola gatta è stata recuperata dagli agenti della Polizia Stradale di Sampierdarena, che l’hanno portata in caserma per poi affidarla alle cure della Croce Bianca. Un veterinario l’ha visitata: dovrà essere operata ad una zampa rotta e medicata nella zona occipitale. Una volta guarita Paolo, uno dei due agenti, la aspetterà a casa: ha deciso di adottarla.(AdnKronos)