Sequestrati 2 milioni di caramelle

 dolce--texture--caramelle--textures_319344MILANO, 5 luglio 2014  – Un milione e 500mila caramelle di colore blu, che si aggiungono a quelle 800mila già scoperte in una precedente operazione, sono state sequestrate dai carabinieri del Nas di Brescia. Contengono un colorante blu brillante (E133) in misura superiore a quello consentito per legge e potrebbero causare ai bambini nausea, iperattività, orticaria e insonnia.

Le prime indagini (l’allarme è scattato anche a livello europeo) erano cominciate in marzo, a seguito di una segnalazione dei Nas di Bologna dopo le analisi effettuate nei laboratori IZS (Istituto zooprofilattico sperimentale) di Lombardia ed Emilia Romagna. Il valore delle caramelle ammonta a circa 40mila euro.

Con i sequestri e l’intimazione alla ditta importatrice di ritirare altri due lotti di caramelle blu, spiegano i militari, “è stato eliminato dal mercato ogni possibile rischio per la salute del piccolo consumatore”.

ANSA