Si scagliano contro i carabinieri, denunciate due squillo

carabinieri-notte-660x502Livorno, 7 luglio 2014 – Prima si rifiutano di dare i dati ai carabinieri, poi li aggrediscono. Sono state denunciate e allontanate dalla provincia con un foglio di via due squillo nigeriane, fermate dai carabinieri in via delle Sorgenti a Colle.

L’operazione è avvenuta nel corso di controlli finalizzati a contrastare il fenomeno della prostituzione. Le due donne, 24 e 21 anni, entrambe originarie della Nigeria, regolarmente presenti sul territorio nazionale, sono state sottoposte ad un controllo vicino alla strada provinciale Delle Sorgenti, a Collesalvetti. Alla vista dei militari, le due extracomunitarie si sono rifiutate di fornire le loro generalità e, per sottrarsi al controllo e darsi alla fuga, hanno spintonato i due carabinieri che sono stati costretti a bloccarle e portarle in caserma.

Le donne sono pertanto state denunciate per resistenza a pubblico ufficiale e per rifiuto di fornire le proprie generalità. A loro è stato anche notificato l’allontanamento dal territorio con il foglio di via.

Fonte Il Tirreno