Poliziotto Penitenziario salva una mamma e sua figlia

polizia penitenziaria 28 Luglio. – Ieri sera, intorno alle 19.30, un Agente di Polizia Penitenziaria assegnato press il Carcere di Pisa ma libero dal servizio al momento, ha notato una Nissan Navara nera ribaltarsi a causa del manto stradale bagnato dalla pioggia. 
Prontamente l’agente è intervenuto, grazie anche alle sue esperienze nel campo del volontariato di Protezione Civile e curandosi dello stato di coscienza delle persone a bordo, ha avvisato il 118 ed insieme ad altri passanti ha aiutato a far uscire la madre e figlia intrappolate a bordo, che all’arrivo dei soccorsi sono state trasportate all’Ospedale Cisanello dove fortunatamente se la sono cavata con qualche escoriazione. 
Sul luogo sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco.
Fonte: PolPen