Sigilli a sala scommesse irregolare

poliziaBologna, 8 luglio 2014  – Sigilli e sequestro di computer alla sala scommesse “Bet1128” di piazza San Francesco a Bologna: lo ha seguito la sezione di Polizia Amministrativa della Questura di Bologna, che ha segnalato alla magistratura il titolare, un bolognese di 19 anni risultato sprovvisto delle necessarie autorizzazioni e licenze. Secondo quanto accertato dagli inquirenti, l’uomo era collegato ad una societa’ di scommesse maltese, verso la quale trasferiva le puntate.

AGI