Anziano lancia uova contro tribunale: arrestato, evade domiciliari

tribunale-terniTerni, 9 Luglio. – Da anni porta avanti una protesta esasperata contro alcuni giudici del tribunale di Terni: scritte offensive, insulti e minacce verbali, muri imbrattati, lanci di uova. Tutto perché ritiene di essere stato danneggiato da un procedimento civile legato ad una eredità. Vista la sua età avanzata, se l’è sempre cavata con delle denunce (ne ha cumulate decine); fino a ieri, quando, dopo l’ennesimo lancio di uova, ha anche aggredito un agente di polizia. A quel punto è stato arrestato e posto ai domiciliari. Come nulla fosse, questa mattina si è nuovamente presentato al palazzo di giustizia, ancora armato di uova. E’ stato nuovamente arrestato, stavolta per evasione, ed oggi pomeriggio sarà processato con rito direttissimo.
Fonte: Terni Oggi