Arresti della Guardia di Finanza, 40 mln false fatture

guardia-di-finanza (1)Chiari, 9 Luglio. – Cinque persone sono state arrestate nel Bresciano dalla guardia di Finanza di Chiari con le accuse di corruzione, associazione per delinquere, emissione ed utilizzo di fatture false e altro. Tra queste, anche il direttore di un ufficio postale.

Circa 10 milioni di euro il danno complessivo in termini di minor gettito per l’erario, cagionato da false fatturazioni per oltre 40 milioni di euro, necessarie a coprire fittizi rapporti di lavoro.

– Attualità