Robbie Williams cade dal palco durante l’ultima esibizione e rompe un braccio ad una fan

robbie-williams
Newcastle, 9 Luglio. – Robbie William
, l’ex cantante dei Take Thatche cominciò la sua carriera artistica proprio come leader del gruppo nel lontano 1990, e che ha continuato come solista e come musicista e attore riscuotendo molto successo, è noto per il suo carattere scontroso. Carattere che gli ha causato molti problemi di inserimento all’interno del gruppo musicale e che a causa di ciò fu costretto a lasciarlo per dedicarsi alla carriera solista, comunque brillante e di successo, dopo soli 5 anni.

Durante l’ultimo concerto tenuto al Metro Radio Arena di Newcastle,l’artista britannico è caduto dal palco finendo addosso ad una sua fan che si trovava proprio sotto, causandone la rottura del braccio.
L’incidente è accaduto mentre Williams stava eseguendo alcuni passi di unacoreografia durante l’esibizione di una sua canzone.

Perdendo l’equilibrio è precipitato dal palcoscenico finendo addosso alla malcapitata signora che stava tranquillamente godendosi lo spettacolo del proprio idolo.

Dopo che la donna, Margareth Nash di 52 anni, è stata ricoverata all’ospedale per essere ingessata all’arto fratturato, ci si sarebbe aspettato dal cantante magari delle scuse ed una visita di cortesia all’infortunata, invece, stando a quello che ha riferito la figlia della signora e dai media inglesi, le scuse non sono arrivate.

La stessa figlia della signora Nash avrebbe scritto sul proprio profiloTwitter dei rimproveri verso Robbie Williams per non essersi scusato.
Al contrario, il team dell’artista fa sapere che si sono subito preoccupati delle condizioni di salute della signora, anzi riferiscono di essersi recati a trovare la donna che si lamentava di un dolore al braccio.

Quando hanno appreso che si era trattato della frattura all’arto, sembra che Robbie Williams sia stato informato dal suo staff e che abbia contattato la signora Nash a sua volta, porgendole le proprie scuse.

Che la donna si accontenti solo delle scuse o pretenda un risarcimento non lo sappiamo, staremo a vedere come si evolverà la faccenda nei prossimi giorni.

Fonte: Blastinews