Violenta la figlia di tre anni, pregiudicato condannato a 8 anni

abusiIl pubblico ministero Enrico Stefani aveva chiesto una condanna a nove anni.
Reggio Emilia, 10 luglio 2014 – Un reggiano 38enne, residente a Modena e con vari precedenti penali, è stato condannato a otto anni per aver costretto la figlia di tre anni a rapporti sessuali con lui. Fatti segnalati, scrive la stampa locale, dai servizi sociali nel 2005 e ripetuti per almeno un anno. Il pubblico ministero Enrico Stefani aveva chiesto una condanna a nove anni. La madre convivente, in una situazione definita di degrado, è ritenuta estranea ai fatti e i rapporti sarebbero stati consumati in sua assenza.

Fonte Il Messaggero