Non pulisce le lenti a contatto: un batterio le mangia l’occhio e diventa cieca

occhio rosso
(Immagine di repertorio)

11, Luglio. – Una negligenza igienica pagata a un prezzo carissimo: una ragazza taiwanese di 23 anni, di nome Lian Kao, da mesi utilizzava le stesse lenti a contatto usa e getta, pur essendo queste “scadute” e senza alcuna accortezza nella pulizia. Dopo mesi di dolori la giovane ha finalmente deciso di recarsi in ospedale.

Il responso dei medici è stato terribile: un batterio, per l’esattezza la cheratite da Acanthamoeba, le stava letteralmente mangiando un occhio. Impossibile, dato lo stato avanzato dell’infezione, intervenire: la ragazza ha perso la vista.

Fonte: TODAY