Studente di 15 anni confessa: “Ho ucciso la mia insegnante”

uk-police-655x415Londra, 11 luglio 2014 – Uno studente inglese di 15 anni ha confessato l’omicidio della sua insegnante, pugnalata a morte in classe durante una lezione ad aprile in una scuola di Leeds, nel nord dell’Inghilterra, un fatto senza precedenti nel Paese che aveva profondamente scioccato l’opinione pubblica.

L’adolescente, il cui nominativo non è stato reso noto per ragioni legali, è comparso in mattinata in un’aula del tribunale di Leeds in una videoconferenza. “Il mio cliente ammette di aver ucciso Ann Maguire”, sua professoressa, ha dichiarato davanti alla Corte il suo avvocato, Richard Wright.

Ann Maguire, 61 anni, insegnante di spagnolo e religione presso il collegio cattolico Corpus Christi da oltre 40 anni, a pochi mesi dalla pensione, è morta dopo essere stata aggredita con un coltello durante la lezione. Il premier britannico, David Cameron, aveva definito il fatto “raccapricciante”.

TMNews